L'Energy Trading e il successo delle vendite per il 2021

alla panoramica

Le due società del gruppo attive nell’Energy Trading, BayWa r.e. Clean Energy S.r.l. e BayWa r.e. Clean Energy Sourcing Germany, hanno incrementato i loro volumi di vendita per il 2021, portandoli da 4.000 MW a oltre 7.100 MW, grazie ad un impressionante successo di vendite.

Sebbene le negoziazioni dei contratti di acquisto dell’energia dagli impianti eolici, solari e biogas avvengano nel corso di tutto l’anno, la campagna commerciale del trading si concentra principalmente tra settembre e novembre. Nel mercato tedesco questo periodo è conosciuto come "hunting season". Quest’anno la hunting season si è conclusa con un impressionante successo in Germania, con un aumento del portafoglio gestito che raddoppia, passando da 3.500 MW fino a 6.300 MW (dei quali 5.400 MW tra offshore e onshore, 550 MW da impianti solari e 350 MW da biogas).

In aggiunta, sono stati contrattualizzati i primi 280 MW di impianti eolici che dal 2021 non riceveranno più sussidi statali e che in futuro si configureranno come accordi di acquisto di energia di lungo periodo (PPA).


Analogo successo anche per Baywa r.e. Clean Energy in Italia che ha registrato un importante incremento del portafoglio in gestione e che sarà di circa 560 MW nel 2021 (di cui 222 MW eolici, 330 MW provenienti dal solare e 10 MW dall’idroelettrico).


Con questi numeri, BayWa r.e. è stata capace di rafforzare la propria posizione nel mercato della vendita di elettricità proveniente da fonte rinnovabile in entrambi i mercati.
 

alla panoramica
Daniela Basso
Marketing Coordinator
BayWa r.e. Progetti S.r.l.
Torna all'inizio